Casatiello Napoletano Ciambellone rustico

Condividi sui social!

Il Casatiello napoletano o Ciambellone rustico è una irresistibile ricetta della tradizione Napoletana. Ogni famiglia durante le festività di Natale, Pasqua o pick-nic e pranzi di famiglia prepara con lo stesso l’impasto per la pizza tradizionale un ricco e ripieno ciambellone.

IMG_2453

separatore fely'sbakery
Ingredienti per un CASATIELLO NAPOLETANO Ciambellone rustico da 25 cm di diametro:

  • 1 cubetto di lievito di birra fresco
  • 600 grammi di farina 00
  • 70 grammi di strutto
  • 250 ml di acqua tiempida
  • sale
  • pepe qb

Per il ripieno:

  • 300 grammi di formaggi vari ( pecorino, parmigiano reggiano, provolone dolce, piccante)
  • 250 grami di salame tipo “napoli”
  • sale e pepe qb
  • 4 uova

separatore fely'sbakery
Preparazione per un CASATIELLO NAPOLETANO Ciambellone rustico:

Iniziate a stemperate il lievito in acqua tiepida, ma non calda.

Disponete la farina in una ciotola e mettete al centro lo strutto a dadini, il sale, il pepe, il lievito sciolto nell’acqua, e  aiutandovi con altra acqua tiepida. Impastate lentamente e fate amalgamare il tutto con l’aiuto delle mani.

Mette l’impasto a lievitare nella ciotola coperta con un panno di cotone per almeno 2 ore.

Tagliate i formaggi e il salame tipo “napoli” a cubetti sottili.

Una volta cresciuto l’impasto, ponetelo su di una spianatoia incorporate a questo punto i salumi e formaggi a cubetti direttamente all’impasto, continuando a lavorarlo con le mani infarinate. Aggiungete sale e pepe

Ungete di strutto uno stampo largo 25 cm col buco centrale, a forma di ciambella.

Disponetevi il rotolo di pasta a ciambella, unendone bene le estremità e rimettetelo a crescere in luogo tiepido coprendolo con un panno di cotone per altre 2 ore almeno.

Adesso il CASATIELLO NAPOLETANO è pronto per essere infornato, disponete le 5 uova su di esso a intervalli regolari, e fermatele con delle striscioline incrociate fatte con la pasta che avete tenuto da parte.

Infine infornatelo a forno già riscaldato a 180° per un ora.

casatiello
separatore fely'sbakery
IMG_2439

il mio consiglio: Il casatiello napoletano o ciambellone rustico, è ottimo sia caldo che freddo, e anche riscaldato. Tagliatelo a pezzetti o fette e inseritelo nei vostri buffet per le feste o come ottimo aperitivo e finger food!

separatore fely'sbakery

-UN PO’ DI STORIA – a little bit of history-

Il termine casatiello deriva da “caso”, che in dialetto napoletano vuol dire formaggio, e allude alla cospicua presenza al suo interno di formaggio pecorino. Tortano potrebbe derivare da torta-no, nel senso che non è una torta, ma è molto di più. Ma questa origine non convince. Tortano e casatiello hanno lo stesso impasto: farina, lievito, acqua, sale, pepe,  sugna (in italiano strutto), uova sode, salame, formaggio e ciccoli (ciccioli) di maiale.

Le varianti sono numerose: regionali, locali, e familiari. C’è chi, invece del (o insieme al) salame  nell’impasto ci mette mortadella a dadini, o prosciutto cotto. Quanto ai formaggi, fondamentale è il pecorino romano, in dosi generose. Ad esso si aggiunge spesso una piccola percentuale di parmigiano, e c’è chi si spinge fino al provolone semipiccante, e/o all’emmental.

fonte: casatiello.it

Casatiello The term is derived from “case”, which means cheese in Neapolitan dialect, and alludes to the conspicuous presence within it of cheese. Tortano could come from cake-no in the sense that it is not a cake, but it is much more. But this source is not convincing. Tortano and casatiello have the same dough: flour, yeast, water, salt, pepper, pork fat (lard in Italian), boiled eggs, salami, cheese and Ciccoli (cracklings), pork.

The variations are numerous regional, local, and family. There are those who, instead of (or along with) puts us in the dough sausage, diced mortadella, ham or cooked. As for the cheese, Pecorino Romano is fundamental, in generous doses. Added to this is often a small percentage of parmesan cheese, and there are those who go so far as to semipiccante provolone, and / or all’emmental.

source: casatiello.it

separatore fely'sbakery

 NON DIMENTICARE DI SEGUIRMI sulla mia pagina Facebook, Twitter ,Pinterest Google+, Youtube e Instagram.

Se ti piacciono le mie ricette, iscriviti alla NEWLETTER, lascia qui la tua e-mail riceverai tutte le mie notizie comodamente nella tua posta elettronica


Condividi sui social!

2 thoughts on “Casatiello Napoletano Ciambellone rustico

  1. Che splendore il Casatiello, buonissimo e bellissimo! Anche noi lo abbiamo fatto, sostituendo lo strutto con dell’olio evo (vorremmo evitare il linciaggio dai Napoletani per questa sostituzione ahaha :D) Ciao e buona Domenica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »