Lasagna bianca con besciamella

Condividi sui social!

Un classico della cucina italiana in versione “white”. Lasagna bianca a base di besciamella, macinato, scamorza e sfoglia all’uovo.

Ingredieti per 4 persone:

  • 1 confezione di sfoglia per lasagne all’uovo (se preferite anche senza)
  • pan grattato quanto basta
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • 1 litro di latte
  • 100 gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 200 gr di scamorza affumicata a fettine
  • 250 gr di macinato di bovino
  • olio extravergine
  • cipolla quanto basta
  • 250 gr di ricotta vaccina
  • 100 gr di parmigiano grattugiato fresco

Preparazione della besciamella:

Facciamo scogliere il burro in un pentolino oppure nel microonde.

Aggiungiamo 100 gr di farina 00 e mescoliamo velocemente in modo da ottenere la base cremosa della besciamella.

Trasferiamo il composto sul fuco e facciamo diventare il tutto ben “dorato”. Abbiamo ottenuto il roux (in francese).

Intanto in un altro pentolino scaldiamo a fiamma bassa il latte.

Aggiungiamo al latte la noce moscata e il sale e il pepe nelle dosi che preferite, poi unite lentamente il latte aromatizzato al roux (cremina dorata) e mescolate a fiamma bassa sul fuoco fino ad addensare la besciamella.

Per il ripieno:

Prendiamo il macinato e facciamo un classico soffritto leggero, in una padella antiaderente con olio extravergine, cipolla e sale.

Quando il macinato è ben rosolato e freddo uniamo la ricotta vaccina.

Componiamo la lasagna con besciamella

dav

Prendiamo una teglia, cospargiamo per bene del pangrattato sul fondo.

Posizioniamo le sfoglie.

Cospargiamo quest’ultime con il ripieno di ricotta mista al macinato.

Completiamo con scamorza affumicata a fette e parmigiano grattugiato.

Ricopriamo con abbondante besciamella e copriamo con altre sfoglie di pasta all’uovo per lasagna.

dav

Continuiamo ancora con altri strati di ripieno, scamorza e parmigiano fino ad arrivare a 1 cm dal bordo della teglia.

Ultimiamo con pangrattato e parmigiano grattugiato.

Inforniamo a 190° per 35/45 minuti.


Segumi su : Facebook, Twitter ,Pinterest , Youtube , Instagram.


Condividi sui social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »