Torta Sacher

Condividi sui social!

Irresistibile Torta Sacher con l’abbinamento perfetto tra il cioccolato fondente e la marmellata di albicocche. Dopo aver assaggialo l’originale a Vienna, all’ Hotel Sacher dove venne creata la prima volta ho deciso di provarci.

Ingredienti per la Base:

  • 80 gr di burro
  • 80 gr di cioccolato fondente in tavoletta
  • scorza d’arancia o se preferite bacca di vaniglia
  • 70 gr di zucchero a velo
  • 4 uova (da dividere in rossi/bianchi)
  • 90 gr di zucchero bianco semolato
  • 60 gr di farina 00
  • 20 gr di fecola di patate
  • 20 gr di cacao amaro

Ingredienti per la farcia:

  • confettura di albicocche (non in pezzi) circa 200 gr
  • 1/2 bicchiere di latte circa 150 ml

Ingredienti per la copertura:

  • 180 gr di cioccolato fondente in tavoletta al 60%
  • 200 ml di panna fresca già zuccherata

Procedimento per la Torta Sacher:

Per cominciare, ponete il burro fuso con il cioccolato fuso (precedentemente fatto in microonde o sul fuoco) e con una spatola amalgamateli per bene insieme.

Aggiungete adesso una grattugiata di scorza di arancia BIO (oppure la bacca di vaniglia) e lo zucchero a velo in più volte. Azionate le fruste per amalgamare ed evitare i grumi.

Unite al composto 4 tuorli, con le fruste incorporateli e montate per 5/6 minuti.

A parte in una ciotola montate a neve i bianchi delle uova (albumi) e poi unite lo zucchero bianco ottenendo una meringa spumosa.

Nella ciotola del cioccolato e tuorli, misceliamo anche la farina 00, la fecola e il cacao.

In ultimo uniamo anche la meringa incorporandola inizialmente con le fruste elettriche e solo dopo con la spatola dall’alto verso il basso.

Versiamo la base della nostra TORTA SACHER in uno stampo da 22/24 cm di diametro ben imburrato e infarinato.

Cuociamo per 45 minuti a 170° forno statico.

Facciamo raffreddare completamente la base, poi tagliamo a metà in 2 dischi della stessa misura.

Prepariamo mezzo bicchiere di latte e 2 cucchiai di confettura di albicocche, lasciamo sciogliere e bagniamo bene i due dischi. Sicuramente l’originale non è bagnata ma senza dubbio vi assicuro che questo trucchetto serve a dare morbidezza e umidità ulteriore alla base della Sacher.

Spalmiamo la confettura di albicocche tra i 2 dischi e poi ricopriamo anche tutta la Torta stessa.

Poniamo in freezer per 30 minuti.

Per la ganache, mettiamo la panna in un pentolino sul fuoco a fiamma bassa aspettiamo che giunga ad ebollizione e poi spegnamio.

In una ciotola spezzettiamo del buon cioccolato (60%) e poi versiamoci sopra la panna bollente. Con una frusta a mano o una spatola mescoliamo unendo i due ingredienti. Verrà fuori una ganache lucidissima.

Versiamo la ganache sopra la Torta glassata con la confettura di albicocche. Lasciamo che coli su tutta la superficie e i bordi.

Attenzione! Non deve essere ne bollente ne fredda.

Facciamo riposare in frigo per almeno 2 ore.


Segumi su : Facebook, Twitter ,Pinterest , Youtube , Instagram.


Condividi sui social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »