Treccione rustico da farcire

Condividi sui social!

State preparando una festa? Un aperitivo sfizioso? Questo Treccione rustico da farcire è l’ideale.

TRECCIONE RUSTICO
separatore fely'sbakery

Ingredienti per Treccione rustico da farcire:

  • 250g di farina 00
  • 250g di farina Manitoba
  • 2 uova
  • 150g di latte tiepido
  • 60g di olio di semi
  • patata fresca da 80 gr (una)
  • cubetto di lievito di birra intero (o 1 bustina di lievito disidratato)
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale

separatore fely'sbakery
Preparazione del Treccione rustico salato:

Iniziate a intiepidire leggermete il latte sul fuoco o nel microonde, scioglie il lievito nel latte tiepido con una forchetta e versate 100 gr di farina manitoba. Otterrete una “pappetta” che io chiamo lievitino, che lascerete riposare per mezz’ora in modo da attivare tutti i batteri contenuti nel lievito di birra che sia fresco o disitratato.

Intanto portate ad ebollizione l’acqua in un pentolino, in modo da far lessare completamente la patata. Poi fatela raffreddare da parte, pelandola e schiacciandola fino a che non diventa “purè”.

Riprendete il lievitino, aggiungete la restante farina manitoba, il sale, lo zucchero e mescolate. Aggiungete anche la patata schiacciata.

Adesso tocca alle uova, una per volta fatela assorbire all’impasto. Per mescolare potete usare le mani oppure un’impastatrice elettrica.

Aggiungete a quest punto la farina 00 e l’olio di semi, continuate a lavorare l’impasto fino ad ottenere una pagnotta omogenea.

Coprite l’impasto con un canovaccio pulito e lasciate lievitare per 2 ore.

Questo impasto può assumere diverse forme, io ho creato un TRECCIONE. Ho diviso in 3 pezzi, ricavato dei “salsicciotti” e formato le treccie.

Ho fatto lievitare per un’altra ora (facoltativo, ma lo consiglio) e poi spennellato la superfice con latte e un tuorlo d’uovo (il rosso).

Infornato a 180/190° per 20 minuti.

TRECCIONE SALATO
TRECCIONE

Ho farcito a freddo con maionese e prosciutto. 😉

separatore fely'sbakery

NON DIMENTICARE DI SEGUIRMI sulla mia pagina Facebook, Twitter ,Pinterest ,Google+, Youtube e INSTAGRAM


Condividi sui social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »